Le località più sane per la villeggiatura

termeAndare in vacanza e prendersi cura del proprio corpo? Si, è possibile, a patto di scegliere con attenzione il luogo dove andare a fare villeggiatura. Sia in Italia che all’estero, le scelte sono davvero tante.

Iniziamo proprio dal nostro paese e dalle Terme Cascate del Mulino, in Toscana, a Saturnia. A formare queste splendide terme è stato, secondo la leggenda, Giove, mancando di colpire Saturno con un fulmine lanciato. Uno dei migliori centri termali in Italia, con tutta una serie di servizi ottimi per chi cerca relax e divertimento.

Rimaniamo in Toscana, ma spostiamoci alle terme di San Filippo, nella Val d’Orcia. Qui ci sono le vasche termali di San Filippo, con annesso stabilimento termale dove, tra un massaggio e un pranzo light, è possibile ricaricare le batterie e tornare davvero in forma.

Saliamo ora in Lombardia, a Bormio, ridente cittadina incastonata nel cuore delle Alpi. Qui ci sono diversi stabilimenti termali, come i Bagni Nuovi e quelli Vecchi, oppure le Terme di Bormio. Anche qui ogni singolo centro termale propone massaggi rilassanti, percorsi benessere, sauna, bagno turco e tutto quello di cui si ha bisogno per tornare in forma.

Scendiamo in Sicilia, fino alle Vulcano, delle terme a cielo aperto dove è possibile fare un bagno nell’acqua sulfurea. Gratuita, disponibile per tutti, è un vero toccasana per chi soffre di problemi respiratori.

Spostiamoci ora fuori Italia e arriviamo in Repubblica Ceca, alle Karlovy Vary per la precisione. Città conosciuta per i suo centri termali (ce ne sono più di 200), è la destinazione ideale per chi vuole rimettersi in forma e guarire da problemi più o meno importanti: le proprietà delle acque di questo luogo, infatti, permettono di regolare il metabolismo e apportano dei grandi benefici a tutto l’apparato intestinale.

In Turchia, nel cuore di Instanbul, c’è l’hamman Cegaloglu, vecchio di oltre 2 secoli, ha delle sale per i bagni di vapore e permette di ricevere l’originale massaggio turco. Sempre in Turchia c’è Pamukkale, riconosciuto come il miglior centro termale in Europa, le piscine di acqua calda sono naturali, costruite da secoli e secoli di erosione da parte degli agenti atmosferici.

Svizzera, centro termale di Vals, uno dei più rinomati ed esclusivi al mondo. Si trova a circa 200 km da Zurigo, a 3.000 metri di quota, l’esperienza è davvero portata al limite della perfezione.